Translate

giovedì 7 marzo 2013

Futilità......sì dai!!!!!

Tocchiamo ora un argomento che so interessare molte mie amiche (soprattutto le mie compagne di danza): MANICURE!!!!!
Perchè diciamocelo le mani curate sono belle!!!!!
Sono un biglietto da visita imprescindibile, base fondamentale per esprimere il nostro estro, ma allo stesso tempo strumento abusato e maltrattato nella vita di tutti i giorni.
Basti pensare a quante volte le laviamo tutti i giorni....e con cosa!!!! Saponi, detergenti, disinfettanti (chiunque di voi lavori in ambiente sanitario sa cosa intendo....LA DISTRUZIONE TOTALE!!!!).
E poi gli agenti atmosferici che  infieriscono:acqua, caldo, vento, freddo, caldo.
Che poi anche noi ci mettiamo del nostro: chi si mangia le unghie, chi le pellicine, chi fuma....
Insomma per riassumere:uno scenario apocalittico!!!

MA.....in realtà basterebbero poche semplici abitudini per poter sfoggiare mani perfette....o quasi!!!

La prima opzione sarebbe concedersi con una certa frequenza una comoda e rilassante manicure dall'estetista: il risultato è garantito grazie alle cure delle vere professioniste!
Peccato che non sempre ci sia il tempo, o la disponibilità economica per farla di frequente. Diciamocelo, essendo un capriccio magari non sempre ci sentiamo di investire in una manicure professionale.

La seconda opzione, è fare da sè: ugualmente rilassante, meno professionale, ma i risultati possono essere comunque buoni!
Il primo step (valido sia per le signorine che per i signorini) è una buona cura di base delle proprie mani: evitare di mangiarsi unghie/pellicine, mettersi una buona crema, tagliare e limare le unghie con cura e rimuovere le cuticole.
Il secondo step (solo per signorine, o per signorini particolarmente estrosi): LO SMALTO.
Ecco qui potremmo discutere per diversi post, ma la farò breve.
Bisogna applicare una buona base, e ne esistono davvero di tutti i tipi, per le più svariate esigenze: rinforzanti, antigiallo, ristrutturanti.... Insomma non vi resta che scegliere secondo le vostre esigenze!
Poi applicare uno smalto del colore che preferite, e anche qui esistono mille mila varianti: colori mat, perlati, mirror, glitterosi, effetto crackle, magnetici....
Infine mettere un top Coat non sarebbe male, per fissare e rendere il tutto più brillante (o più opaco perchè ne esistono anche ad effetto opacizzante)

Con la Nail Art è inoltre possibile personalizzare le proprie unghie a piacimento e fare lavori davvero interessanti (e non necessariamente difficili).
A questo proposito cito i patch nail lacquer, che esistono anche a tinta unita ma sono meravigliosi se tutti decorati.
Facili da usare, estrosi, soprattutto rapidi!!!!! Ottimali per la manicure dell'ultimo secondo!!

Non resta quindi che sbizzarrirsi!!!!!!!
sperando di non avervi ammorbato troppo vi lascio col mio ultimo lavoro (di cui ammetto, sono particolarmente soddisfatta!!!!)

un bacio a tutti!!!



2 commenti:

  1. Chiara metti più foto!!! :)

    RispondiElimina
  2. dell'opera ungeale o in genere?????
    foto in generale arriveranno, delle mani ne ho solo un'altra perchè purtroppo oggi è bruttissimo tempo e non c'è luce per le foto :(

    RispondiElimina